Un impianto di controllo accessi è un sistema che regolamenta gli accessi di un edificio attraverso serrature elettroniche automatiche, cancelli, sbarre, ascensori e altri varchi automatizzati insieme a tastiere, lettori RFID e lettori biometrici.

Attraverso questi sistemi è possibile controllare i varchi di ingresso di un edificio o di determinati settori di questo.

L’impianto è programmabile dando diritti di accesso diversi ai vari utenti utilizzatori, permettendo o inibendo l’accesso alle varie zone, anche seguendo fasce orarie prestabilite.

Grazie a software personalizzati il controllo accessi ci permette di monitorare gli ingressi alle zone in modo differenziato e seguire i diversi varchi con caratteristiche e grado di sicurezza diversificato.

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO GRATUITO

Riconoscimento classico

Identificazione biometrica

Fornitori, clienti, dipendenti e visitatori: chiunque può essere monitorato in modo tale da garantire un controllo del flusso interno alla propria struttura, ottimizzando i servizi erogati, l’impiego del personale e delle strutture.

I dispositivi di apertura delle porte possono essere di estrema semplicità, come un apri-porta non collegato al sistema centrale, oppure includere un controllo on-line che attraverso il collegamento a un server permette l’apertura del varco.

Questi sistemi sofisticati consentono inoltre altre funzioni più avanzate come l’organizzazione di differenti profili di accesso, il salvataggio in memoria dei tentativi di ingresso e di eventuali divieti di passaggio, i report dettagliati degli accessi per soggetto e orario.

Eseguiamo sopralluoghi per hotel, ospedali, aziende private o pubbliche, case di cura, residenze sanitarie per anziani, aziende servizi, uffici, sedi operative, banche, comunità, supermercati, campeggi, centri sportivi, enti, comuni.